Condividi
  • 8
    Shares

La crisi del Venezuela sta coinvolgendo tutto il mondo, da una parte Juan Guaidó, sostenuto da Donald J. Trump e dai paesi europei. Dall’altra parte Nicolás Maduro, che trova i suoi alleati Vladimir Putin e Jinping Xi pronti a sostenerlo. Intanto i morti per le proteste sono già 26. Il Paese, con i più grandi giacimenti di petrolio al mondo, è sull’orlo di una guerra civile.

Ne parlo su FerraraItalia. Per leggere l’articolo completo clicca sul link qui sotto:

Sull’orlo del baratro: il Venezuela e la (quasi) guerra civile

Una Risposta su “Sull’orlo del baratro: il Venezuela e la (quasi) guerra civile”

  1. Molto chiaro, grazie. Non commenta la posizione dei militari, ago della bilancia, (molto pesante), da sempre in america latina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.